“Blame” e “Not too late” il debutto solista di Luka (ex Hooverphonic)

  • Staff
  • 13 Giugno 2022
  • Commenti disabilitati su “Blame” e “Not too late” il debutto solista di Luka (ex Hooverphonic)

La pandemia l’ha privata di poter partecipare all’Eurovision Song Contest 2020, al quale avrebbe preso parte insieme agli Hooverphonic dei quali è stata per un breve periodo la voce solista. “Release me” era un brano che si addiceva molto alle sue corde. Poi quando la band belga è stata riconfermata per il 2021, la decisione di quest’ultima di richiamare Geike Arnaert l’ha spiazzata. Ma Luka Cruysberghs, 22 anni, non si è persa d’animo ed ora con un nuovo management, debutta come cantautrice

“Not too late”, non è mai troppo tardi: mai titolo fu dunque più adatto per il suo lancio. A quel singolo hanno fatto seguito “FOMO” e  “Blame“. Tre singoli interessanti, pienamente inseriti nei canoni del pop internazionali, complessivamente per un ottimo debutto per l’ex partecipante di The Voice Vlaanderen.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: