“E’ lei”, il grande ritorno di Edoardo Bennato

Sempre contro, per natura e per formazione professionale.Eppure sempre al passo con i tempi. Ritorna Edoardo Bennato. A sette anni da “L’uomo occidentale”, l’ultimo album totalmente di inediti è in uscita “Le vie del rock sono infinite”. Accompagnato da un singolo, che è quello che trovate sopra, che è una vera delizia. “E’lei“, grande grido disperata raffigurato in una bambina che nasce nei paesi africani.

Mai banale, mai scontato, a 61 anni Bennato ritrova la vena di scrivere cose importanti, che fanno riflettere, senza però quella vena polemica e politica che lo aveva accompagnato in alcune delle sue canzoni recenti. Il brano, presentato in anteprima sul palco di Sanremo, ha già ricevuto notevoli parecchi e noi siamo d’accordo. Deve esserci ancora spazio per il cantautorato italiano, quello vero. Ma la tv sta risucchiando tutto come un vortice.

Potrebbero interessarti anche...

3 risposte

  1. mosca barbara ha detto:

    volevo dire che la canzone e lei di bennato e splendida noi sono 3 mesi che siamo andati in india a calcutta a prendere nostra figlia e davvero questa canzone da i brividi

  2. Raf ha detto:

    Una canzone splendida e straordinaria che ti fa toccare con mano la realtà vissuta quotidianamente…in un mondo in cui gran parte degli adulti sono diseducativi con i loro comportamenti…l’unica speranza ci viene data dall’innocenza de bambini….bravo Edo..grazie per le parole che ci regali con “E’ LEI”…..

  3. Raf ha detto:

    Una canzone splendida e straordinaria che ti fa toccare con mano la realtà vissuta quotidianamente…in un mondo in cui gran parte degli adulti sono diseducativi con i loro comportamenti…l’unica speranza ci viene data dall’innocenza de bambini….bravo Edo..grazie per le parole che ci regali con “E’ LEI”…..