“I will never let you down”, torna Rita Ora ed è in grande spolvero

Rita OraDi Rita Ora eravamo stati fra i primi a parlare, quando ancora il suo nome non era entrato nel mainstream musicale europeo. Torniamo a farlo perchè il nuovo singolo “I will never let you down“, che anticipa il nuovo album attualmente in lavorazione, propone la giovane artista inglese di origine kosovara in una veste nuova. Molto elettropop, estremamente radiofonica (non che prima non lo fosse, ma sicuramente è un pezzo molto più cantabile) e molto coinvolgente.

Questa sorta di Rihanna “bianca”, fresca di fidanzamento col dj scozzese Calvin Harris si preannuncia dunque nuovamente in grande spolvero: nel suo nuovo lavoro, oltre ad Harris ci saranno fra l’altro altre collaborazioni pesanti come Macklemore e un certo Prince… C’è da dire che il primo lavoro di questa artista, che nel 2009 si iscrisse anche  alle selezioni inglesi per l’Eurovision (ma poi si ritirò), ha venduto parecchio (300mila copie e disco di platino), ma per gli standard britannici si può fare ancora meglio. Si è comunque portata a casa anche diversi premi internazionali. E in questo periodo la sua notorietà e parecchio cresciuta: dunque le premesse per fare meglio ci sono tutte. Almeno a giudicare da questo primo singolo.

Potrebbero interessarti anche...