Stasera via ad X Factor 10, un’edizione multietnica: le schede dei 12 protagonisti

Parte stasera l’edizione 2016 di X Factor, in diretta dalla nuova X Factor Arena di Milano. Sarà una edizione rinnovata, sia per quanto concerne la presenza di due nuovi giudici, Manuel Agnelli e Alvaro Soler, che già hanno fatto parlare di loro stessi nel corso delle puntate di selezione, sia perchè il lotto dei partecipanti, per la prima volta da quando esiste il programma in Italia, rappresenta una foto reale ed effettiva del nostro paese: accogliente, multietnico  e multi religioso: ci sono infatti una band di origine ghanese, una cantante di origine brasliana, una di origine capoverdiana, una di etnia sinti, un duo di italiani emigrati.

L’Arena è un palatenda, ovvero il teatro Ciak che Sky ha preso in affitto e rivoluzionato: 1900 posti, un palco da 400 metri quadri, altrettanti addetti ai lavori. Otto puntate, finale il 15 dicembre al Forum di Assago. Conduce, ovviamente Alessandro Cattelan. Ospite della prima puntata Marco Mengoni, poi Giorgia, Robbie Williams e Shawn Mendes. Striscia quotidiana affidata ad Aurora Ramazzotti, Strafactor con Mara Maionchi ed Elio, con una gara nella gara:  sono stati selezionati i 12 aspiranti cantanti più improbabili che abbiano tentato le selezioni in questi anni. Il vincitore si esibirà nella finale del talent vero e proprio. Ecco nel dettaglio i protagonisti.

X Factor

Donne 16-24 (coach Fedez):

Gaia Gozzi: Appena 18 anni, italo-brasiliana (la mamma è sudamericana), vive a Guastalla, in provincia di Reggio Emilia. Figlia d’arte (la madre è ballerina), è alla prima esperienza davanti ad un grande pubblico.

Caterina Cropelli, trentina di Cles, 20 anni. Con la musica ha superato il problema dell’anoressia.. Aautodidatta, si esibisce nei locali della sua zona sia da sola che con il fidanzato.

 Rossella Discolo in arte Roshelle, Milanese, 21 anni,  si era esibita anche la sorella Cristiana, ma solo lei è riuscita a superare il turno.  A 19 anni ha collaborato ad un progetto di video-cover creato da due ragazzi di Milano e, dopo aver pubblicato il primo video, si è convinta ad aprire una pagina artista su Facebook. Uno di quei ragazzi è l’attuale manager, batterista della band e fidanzato di Roshelle.

Uomini 16-24 (coach Arisa)

Marco Ferreri in arte Fem: Ventunenne di Mariano Comense (CO), androgino, vocalist nei locali per passione, assistente alle vendite per vivere.  Ha intrapreso il suo percorso artistico all’età di 5 anni e ha studiato danza in un’accademia di Londra. La passione per il ballo e i risultati raggiunti lo hanno portato anche a fare l’insegnante di danza per un periodo.

Lorenzo Lumia in arte Loomy: Ventuno anni, di Asigliano (VC), rapper. Alterna la sua passione per la musica con il lavoro di tecnico del gas.

Diego Conti: Frusinate, 21 anni, studente al Conservatorio, all’attivo già un’importante collaborazione: quella col rapper napoletano Clementino, per il quale ha registrato la parte di chitarra in un brano dell’album “Miracolo Ultimo Round”.

Over 25 (coach Manuel Agnelli)

Alessandra Silva Fortes: Trent’anni, origini capoverdiane per parte di madre, nata a Palermo ma residente ad Arcore (MI), ha girato il mondo. Il suo mito è la più grande cantante africana, Cesaria Evora, proprio capoverdiana. Per lei un inedito già presentato.

Eva Pevarello. Vicentina di Thiene, 26 anni, di origine sinti, figlia di giostrai. Guarita da un linfoma, ha trovato sfogo nella musica.

Andrea Biagioni. Lucchese, 28 anni, insegnante di chitarra. Ha iniziato a suonare a 10 anni: prima il pianoforte e poi, da autodidatta, la chitarra, da cui non si è più separato.  Verso i 15 anni inizia a esibirsi in vari locali, prima da solo, poi accompagnato da una band, poi addirittura come turnista per altre band in tour in Italia. Ha lavorato anche come attore e cantante in una compagnia di musical e come comparsa al cinema. Per 5 anni ha fatto spettacoli in vari teatri della zona anche con il musical Jesus Christ Superstar. Inoltre è stato preso al prestigioso istituto musicale Berklee di Boston.

Gruppi (coach  Alvaro Soler):

Les Enfants: Marco Manini (canto e batteria), Michele Oggioni (basso), Umberto Del Gobbo (chitarra, farfisa, metallofono e sintetizzatore) e Francesco Di Pierro (chitarra), ex compagni di scuola ed ex boy scout. Hanno due EP all’attivo. Hanno aperto i concerti di diversi artisti e hanno all’attivo un tour di 20 date in giro per l’Italia. Hanno anche lavorato per Rai Gulp e sono comparsi su MTV New Generation.

Daiana Lou: Daiana Mingarelli e Luca Pignalberi, romani, vivono a Berlino come artisti di strada. Hanno preso parte a diversi festival anche in Germania.

Soul System: Veronesi, tutti italiani di origine straniera, sono  Leslie Sackey (frontman), Samuel Nyame in arte Don Jiggy (rapper), David Yeboah (basso), Joel Ainoo (tastiere), tutti di origine ghanese e Alberto Patuzzo (batteria). Tra i componenti, l’unico che era già conosciuto è proprio il frontman, Leslie Nkum Sackey, che aveva già partecipato in passato ad Amici, il talent show di Maria De Filippi, senza però riuscire ad approdare alla fase finale, eliminato in una sfida contro i The Kolors. E’ stato corista per Charles Adomako e Charlie Porter. Nati nel 2015, sono stati ripescati dopo la rinuncia dei Jarvis.

Potrebbero interessarti anche...