Luke Black alla conquista dell’Italia, con il sogno dell’Eurovision

Già protagonista delle classifiche slave, ecco Luka Ivanovic, in arte Luke Black, cantautore e producer serbo, che in questi giorni si è esibito in concerto a Roma e San Marino al pianoforte, mentre a Firenze ha proposto remix e le sue canzoni elettropop insieme con il dj Remo Giugni. “Demons” è il suo ultimo singolo che l’anno scorso è arrivato all’ultimo atto della selezione interna serba per l’Eurovision e che è uscito anche in versione remix.

luke-black

 

Nel febbraio 2015, Luke Black ha esordito sulla scena musicale col singolo”D-Generation” e ha ottenuto l’attenzione della Universal Music Group. In  più di un anno di carriera, l’artista serbo a ha raggiunto le classifiche top di varie radio  in Francia, Austria, Serbia, Regno Unito, Stati Uniti, Cina, dove fra l’altroè stato protagonista anche di un tour.

 Ha pubblicato diversi remix, ai quali ha fatto seguito il suo EP di debutto “Thorns””, che conteneva le hit “Gypsy” e “Thorns”. Un altro suo brano, “Holding on to love” è stato remixato da vari dj: Tijana T (Serbia), DJ Lil Taty (Serbia), Hard Ton (Italia), Buzdovan (Croatia), Inje (Serbia) e Kristijan Majić (Croazia).

Luke Black fra l’altro è stato anche l’unico artista dell’est Europa parte di @music progetto globale di Instagram che ha annovera artisti del calibro di 50 Cent, Miley Cyrus, Foo Fighters. A  proposito di Eurovision, più di qualche voce di corridoio parla dell’avvio di un dialogo proprio con San Marino, per il prossimo futuro…chi lo sa!

 

You May Also Like