“Ghost” e “Ufo” (ma non solo): Roxen torna in grande stile

Dopo la cocente eliminazione in semifinale dall‘Eurovision 2021, torna Roxen. La cantautrice rumena, vera campionessa di vendite in tutta l’Europa dell’Est, si riaffaccia in testa alle classifiche con produzioni che – finalmente, verrebbe da dire – dopo due produzioni eurovisive (compresa quella per l’Eurovision 2020 cancellato) davvero troppo simili a Billie Eilish, torna a proporre progetti interessanti.

Come questa “Ghost” in cui mette la voce sui beat del giovane dj tedesco Mausio e che infatti è prodotta dalla filiale tedesca di una major. Interessante, e subito molto forte in tutto l’Est (questa settimana è ai vertici in Polonia dopo esserlo stato in Romania) anche “Ufo“, sempre eseguita in inglese. Sempre su sonorità contemporanee, è uscita anche – in lingua rumena – “Pintre stele”, passata in alta rotazione nelle radio.

 

Potrebbero interessarti anche...