The Voice Senior, Maria Teresa Reale vince la terza edizione: battuti tutti i big

The Voice Senior terza edizione si chiude con la vittoria a sorpresa di Maria Teresa Reale, 61 anni, insegnante originaria di Sora. La docente, un passato da studentessa al Conservatorio ha messo tutti in fila, superando anche i big rimasti in finale e regalando il primo successo al team Clementino.

E’ tornata alla musica dopo averla praticata per molti anni in un duo con l’amico Gabriele, terminato con la scomparsa di quest’ultimo nel 2015. Ora il riscatto, deciso dal televoto nell’ultima puntata.

La finale

Clementino ha portato come finalisti Minnie Minoprio, Maria Teresa Reale, e Alex Sure, Loredana Bertè contava in squadra su Aida Cooper, Lisa Manosperti e Ronnie Jones, Gigi D’Alessio si è presentato con Lisa Maggio, Marco Rancati e Claudio Morosi, mentre i Ricchi e Poveri avevano Stefano Borgia, Paolo Emilio Piluso e Mario Aiudi nel team dei propri talenti “over”.

In una serata live dove è spiccata anche la presenza di Fiorella Mannoia, come super-ospite che ha aperto la finale, ogni concorrente è salito sul palco per esibirsi. La prima è stata Lisa Maggio con “Se telefonando” (nella versione di Nek, e con tanto di tributo a Maurizio Costanzo), a seguire Stefano Borgia con “Il cielo” di Renato Zero, Marco Rancati con “The great pretender” dei Platters (in versione Freddie Mercury), Maria Teresa Reale con “Un’emozione da poco” di Anna Oxa, Ronnie Jones con “You are the sunshine of my life” di Stevie Wonder, Lisa Manosperti con “La donna cannone” di De Gregori, Minnie Minoprio con l’iconica “Sex Bomb” di Tom Jones, Claudio Morosi l’intensa “Perdere l’amore” di Massimo Ranieri, Mario Aiudi con “I’ve got you under my skin” di Frank Sinatra, Paolo Piluso con “Con il nastro rosa” di Lucio Battisti, Alex Sure con “Saturday night’s alright” di Elton John, e infine Aida Cooper con “E non finisce mica il cielo”.

I quattro super-finalisti a giocarsi la vittoria sono poi stati Maria Teresa Reale, Paolo Piluso, Lisa Manosperti e Alex Sure. Fuori, a sorpresa – col televoto – i volti più “noti” del passato come Aida Cooper, Ronnie Jones, Minnie Minoprio e Marco Rancati.

 

You May Also Like