“Te llevas mi amor”, il ritorno di Daniel Diges

Daniel DigesRitroviamo con piacere un artista davvero sottovalutato, ovvero Daniel Diges. Il cantante, attore e conduttore televisivo madrileno nel 2010 rappresentò la Spagna all’Eurovision Song Contest con un coraggiosissimo valzer dal titolo “Algo pequeñito”, che al di là del dignitoso quindicesimo posto (considerando lo stile del brano, non certo “eurovisivo”), ebbe un buonissimo riscontro discografico, raggiungendo il quinto posto in classifica.

Un brano, quello firmato da Jesus Cañadilla, originalissimo, che divise il pubblico e che mostrò la grande capacità dell’artista di tenere il palco anche in situazioni difficili (durante la sua esibizione, salì sul palco il contestatore spagnolo Jimmy Jump, lui non si scompose, lo accolse e proseguì a cantare, anche se l’EBu decise poi per regolarità di farlo riesibire alla fine di tutte le altre entries)

"Spain" Eurovision Song Contest 2010

Adesso, dopo diverse esperienze fra cui anche un album di cover di canzoni anni ’70 e il secondo posto alla versione spagnola di “Tale e quale show”, lo ritroviamo con un lavoro di inediti che lo propongono in quello stile della ballata d’amore che gli si addice molto: “Te llevas mi amor” è il singolo che accompagna “Quiero“. Il lavoro, il terzo della sua carriera, porta firme importanti, di autori che hanno collaborato negli ultimi anni con artisti big del pop melodico spagnolo ma anche brani scritti da lui stesso.

Daniel Diges – Te llevas mi amor (Videoclip oficial)