Valentina Monetta, tutto pronto per l’uscita di “Sensibilità”

Uscirà il 4 aprile l’album “Sensibilità” di Valentina Monetta, il terzo della carriera della 39enne cantante italo-sammarinese, che il 6 maggio rappresenterà per la terza volta consecutiva la Repubblica di San Marino all’Eurovision Song Contest (canterà per dodicesima in semifinale). La cantante stessa lo ha annunciato in una intervista pubblicata lunedì sul quotidiano del Titano San Marino Oggi a firma del collega Andrea Lattanzi: “Un album pieno di colori e di musica respirata negli anni, vari stili ma con un unica voce sempre in evoluzione“, ha dichiarato l’artista.

Valentina Monetta col capodelegazione sammarinese Alessandro Capicchioni e il direttore artistico Fabrizio Raggi
Valentina Monetta col capodelegazione sammarinese Alessandro Capicchioni e il direttore artistico Fabrizio Raggi

Valentina Monetta ne aveva parlato di recente in una video intervista realizzata dal nostro sito partner Eurofestival News a caldo la sera dopo la presentazione internazionale del brano eurovisivo (la potete fra l’altro ascoltare e vedere qui sotto). Le tracce, tutte inedite saranno 19, fra cui anche la versione italiana di Maybe, “Forse” e diversi brani in italiano scritti anche dalla Monetta stessa. Gli altri portano la firma di Ralph Siegel e Mauro Balestri, come il brano “Maybe”. Il singolo eurovisivo invece è già disponibile in cinque versioni: italiana, inglese, versione radio (più lunga) sia in italiano che in inglese e versione dance (in inglese).

Sempre nell’intervista, si legge come l’album sarà pieno di collaborazioni sammarinesi doc: la Corale di San Marino, la Banda Militare della Repubblica, Roberto Monti, la cantante jazz Sarah Jane Ghiotti, Simone La Maida con la sua “OffCourse Big Band”, il giovane rapper Gullo e Vincenzo Monetta, fratello di Valentina. Relativamente alla sua terza partecipazione, l’artista dice a San Marino oggi di sentirsi: “Come il passaggio tra le stagioni (…) Mi alleno fisicamente e mentalmente, la mia voce reagisce di conseguenza al mio stato psicofisico, quindi cerco di rasserenarmi il più possibile, pensando che ho una grande fortuna adavere avuto nuovamente un opportunità del genere”.

Valentina Monetta si dice soddisfatta del lavoro e dei primi riscontri:  “Sono riuscita a far trasparire la mia vera personalità nel contatto diretto con il pubblico. Questo, al di la della canzone o di quale tipo o stile essa sia, è molto importante per chi partecipa all’Eurovision tre volte. Inoltre, quello che mi ha fatto veramente felice e mi ha motivato tantissimo, è aver girato il videoclip del brano al mare con il vento, dove ho cominciato a prendere in mano il mio aquilone e ho provato a volare“. E al di là di quelli che potranno essere gli esiti di questa terza avventura, che si preannuncia complessa anche per l’ingresso in una semifinale durissima,  si dice certa della bontà dell’esperienza eurovisiva per un paese come San Marino: “Dobbiamo continuare a partecipare – conclude –  è importante farlo per i nostri talenti e per la nostra cultura e immagine di San Marino in Europa e nel mondo”.

You May Also Like