Musicultura 2015: annuciati i 16 semifinalisti

Sono stati annunciati i semifinalisti della nuova edizione di Musicultura, il festival della canzone italiana popolare e d’autore che si svolge come ogni anno all’Arena Sferisterio di Recanati. A selezionarli, fra le tante proposte arrivate, la commissione artistica presieduta dal direttore Piero Cesanelli. Accumunati da un’urgenza espressiva che mette in luce il fermento culturale di un’Italia creativa, i 16 artisti finalisti – singoli o gruppi che siano – sono tutti autori di ciò che interpretano, band, donne e uomini con approcci compositivi ed espressivi diversissimi tra loro, tutti però rappresentativi di un Paese che scrive e canta perché ha qualcosa da dire. La rosa dei “magnifici sedici” di Musicultura, i cui brani andranno a comporre il CD Compilation verrà ufficialmente presentata in un concerto in anteprima nazionale il 23 aprile prossimo al Teatro Persiani di Recanati dove si esibiranno rigorosamente dal vivo.

Finalisit musicultura

Ora comincia la fase due, quella che porterà all’annuncio degli 8 vincitori, i quali avranno diritto ad esibirsi a Macerata nelle finali di giugno (19,20,21): i vincitori saranno scelti grande pubblico dei social  e soprattutto dal prestigioso comitato artistico di garanzia formato quest’anno da Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Teresa De Sio, Tiziano Ferro, Max Gazzè, Giorgia, Maurizio Maggiani, Dacia Maraini, Marta Sui Tubi, Gino Paoli, Pau (Negrita), Vasco Rossi, Enrico Ruggeri, Michele Serra, Daniele Silvestri, Paola Turci, Roberto Vecchioni, Antonello Venditti, Sandro Veronesi, Federico Zampaglione (Tiromancino). Al vincitore assoluto, decretato durante le serate finali, andranno in premio i 20.000,00 del Premio UBI –Banca Popolare di Ancona.

Di seguito, ecco cantanti e canzoni: c’è Flo, già nel lotto delle vincitrici l’anno scorso e c’è Gianmarco Dottori, ex The Voice of Italy 2 e già visto ad Area Sanremo. Giocano in casa i maceratesi Turkish Cafè e i recanatesi Lettera 22, pure loro già visti alle finali.

DAVIDE DI ROSOLINI (Rosolini – SR)
Che fine ha fatto la poesia?
PAOLO RUSSO (Barrafranca – EN)
U friscu
MUJURA (Roccella Jonica – RC)
Amir
ARTÙ (Roma)
La vecchia ha un dente di bronzo che a me sembra bianco perché sono sbronzo
GIANMARCO DOTTORI (Roma)
Dannata felicità
CHIARA DELLO IACOVO (Savigliano – CN)
Soldatino
IVAN TALARICO (Lecco / Petronà – CZ)
Carote d’amore
PIERPAOLO MAZZULLA (Cosenza)
L’amore ai tempi della crisi
TURKISH CAFÉ (Macerata)
L’amore cade addosso
STEFANO VERGANI (Bernareggio – MB)
Un’estate all’ombra
FLO (Napoli)
Ad ogni femmina un marito
TIEMPO ANTICO (Orta Di Atella – CE)
Terra avvelenata
HILIMONI (Dolo – VE)
Le ragazze come te
VALERIO MILLEFOGLIE (Terlizzi – BA / Milano)
L’uomo Pan di Stelle
MAKAY (Roma/Cagliari)
Riempire il vuoto
LETTERA 22 (Recanati – MC)
Continentale

You May Also Like