“Aprés toi”, Christophe Willem è firmato Goldman

Operazione rilancio, Christophe Willem gioca il jolly. L’ultimo album del cantante francese, “Parait -il” è andato maluccio, vendendo sin qui appena 50 mila copie e allora per rilanciarsi sfodera un singolo che porta la firma, parole e musica, di Jean Jacques Goldman. “Après toi” è una delicatissima ballata nella quale la mano del grande cantautore si sente chiaramente e che la voce particolarissima di Willem valorizza ancora di più.

Christophe Willem

Goldman, che non pubblica in prima persona dal 2002, continua ad essere uno degli autori più richiesti, dall’alto dei 33 milioni di dischi venduti nella sola Francia che ne hanno fatto il maggior cantautore contemporaneo del mondo francofono. Quanto a Willem, alle soglie dei 10 anni di carriera (debuttò nel 2006 a Nouvelle Star, la versione francese di Pop Idol), è in una fase di ripartenza dopo aver venduto un milione di copie coi primi tre lavori.

L’album porta un’altra firma importante, quella di Carla Bruni che per lui aveva scritto, insieme alla cantautrice svedese Frederika Stahl, il brano “Le chagrin”, uscito come primo singolo e seguito da “L’été en hiver“, scritto da un’altro nome importante della musica francese, quella Zazie che è sulla scena da oltre 20 anni con successo. Un brano, questo, decisamente più nello stile di Willem.

 

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cattolico, cittadino d'Europa, sinceramente Liberaldemocratico. Già speaker radiofonico. Ha scritto e scrive di cronaca, sport, economia e sociale per giornali nazionali e locali per vivere; scrive di musica su siti e blog per sopravvivere.

Potrebbero interessarti anche...