Eurovision 2015, stasera la seconda semifinale: scende in campo San Marino

Stasera seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2015 in diretta dalla Wiener Stadthalle di Vienna, ore 21 italiane. E tocca alla prima delle nostre due squadre, ovvero San Marino. Michele Perniola e Anita Simoncini scenderanno in campo per terzi. “Chain of lights” è un pezzo che continua a dividere i fan per le sue indubbie atmosfere vintage, ma i due ragazzi in prova, sono stati sempre bravissimi (come racconta il nostro sito partner Eurofestival News che aveva raccontato anche la prova precedente) tanto che la sala stampa li ha applauditi e la qualificazione, benchè sicuramente in salita in una sera nella quale sono concentrati molti dei pezzi migliori, sarebbe un’impresa meritata.

Perniola Simoncini

Nel corso della giornata vi daremo anche i numeri per poterli televotare visto che stasera lo si potrà fare dall’Italia. Come sempre, il voto telefonico sarà mediato da quello della giuria. Voterà anche San Marino ovviamente, ma lo farà solo con la giuria visto che le compagnie telefoniche sono le stesse del nostro Paese e sarebbero indistinguibili. Noi ovviamente li sosteniamo incondizionatamente e facciamo il tifo per loro, perchè lo meritano, per l’impegno che ci stanno mettendo, per la professionalità e perchè avremmo una finale ancora più italiana.

San Marino va a caccia del bis dopo la storica qualificazione di Valentina Monetta dell’anno scorso: la tre volte rappresentante del Titano in questi giorni è a Vienna al seguito della delegazione per sostenere in prima persona i due ragazzi ma comunque vada rientrerà sabato nella Repubblica perchè poi sarà da lì che dovrà annunciare i voti della giuria del suo paese. A proposito, le due giurie le trovate qui.

Ci sarà un’altro pezzo di Italia in gara: con il numero 16 si esibiranno infatti gli sloveni Maraaya:  la loro “Here for you” è una delle miglior canzoni in concorso e se dovessero approdare in finale (impresa non impossibile visto che il brano pare sin qui mettere d’accordo tutti) potrebbero godere anche di un buon battage radiofonico da noi, dato che incidono per la Danceandlove, l’etichetta di proprietà di Gabry Ponte. Nel frattempo, se volete saperne di più su di loro, date un’occhiata a questo booklet di presentazione che loro stessi hanno realizzato con grande ironia.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cattolico, cittadino d'Europa, sinceramente Liberaldemocratico. Già speaker radiofonico. Ha scritto e scrive di cronaca, sport, economia e sociale per giornali nazionali e locali per vivere; scrive di musica su siti e blog per sopravvivere.

Potrebbero interessarti anche...