Lo Sportello – “Il soffio”, della christian band Kantiere Kairos

Ospitiamo con enorme piacere allo Sportello di Euromusica i Kantiere Kairos, una band calabrese che è un altro esempio di come si possa fare dell’ottima musica pop rock anche con testi importanti come quelli della Christian Music. “La tua volontà” è il primo singolo estratto dall’album “Il soffio”. A capo del gruppo c’è Antonello Armieri (dove l’avete già letto, questo nome? Precisamente qui, in un progetto della nostra conterranea Valeria Crescenzi, ma ha una lunga serie di collaborazioni importanti…), che è anche l’autore dei brani.

Kantiere Kairos

Pubblicato nella primavera 2015, “Il soffio” è un progetto di 14 tracce che fonde intense riflessioni che riportano alla gioia dell’incontro intimo con Dio, a brani mariani che diventano melodiose preghiere o ancora a riletture contemporanee di frasi del Vangelo. Gli stili sono tanti e diversi, si va dall’uso della chitarra acustica unita all’elettronica, dalle ballate sino al rock più energico. “Stella” , dedicato a Maria, è il secondo singolo, le altre tracce sono: “Mio Re”, “Liberami (feat. Fil Mama)”, “Galilea”, “Cemento Armato”, “Il Soffio”, “Dignitosa”, “Cuore Sacro”, “Io confesso”, “Il pozzo”, “Toccami il cuore”, “Grazie”, “In ogni volto (feat. Rosa Martirano)”.

“Il Soffio rinasce ogni giorno. La volontà di cantare l’amore di Dio e l’esigenza di ringraziarLo per tutta la nostra esistenza  è un qualcosa che si rinnova nella coscienza stessa di essere vivi. L’esigenza di uno slancio missionario, a seguito di un pellegrinaggio, ha acceso il motore musicale (pop rock) come forma di linguaggio a noi più vicino e quindi quello con cui abbiamo più dimestichezza. Parlare di Dio, parlare di speranza e di rinascita, parlare appunto di temi universali e trasversali, è un qualcosa che obbliga piacevolmente chi crede in questa visione di esistenza a rendere partecipe tutti di questa bellissima realtà.”, dice la band, nata nel 2008 e composta da Antonello Armieri, voce e chitarra acustica, e Giuseppe Di Nardo, chitarrista e arrangiatore. Al duo in seguito si sono aggiunti Gabriele Di Nardo, batteria; Davide Capitano, basso; Roberto Sasso, tastiere; Luigi Vizza, chitarre.

Tutti uniti  dall’esigenza di esprimere, con la loro musica, la quotidiana conversione all’amore di Dio, facendosi strumento per l’incontro con il Signore. Il termine Kairòs, dal greco “momento propizio” o “tempo di grazia”, segna il lavoro di un cantiere che desidera dare il proprio contributo in questo tempo in cui c’è bisogno di  “uscire dalla propria comodità e avere il coraggio di raggiungere tutte le periferie che hanno bisogno della luce del Vangelo” (Esort. ap. Evangelii gaudium, 20). Al solito, lo Sportello di Euromusica è sempre aperto anche d’estate. Continuate a mandarci le vostre produzioni scrivendo alla sezione contatti. Ascolteremo tutto quello che ci arriva e le migliori produzioni saranno ospitate sulle nostre colonne.

 

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cattolico, cittadino d'Europa, sinceramente Liberaldemocratico. Già speaker radiofonico. Ha scritto e scrive di cronaca, sport, economia e sociale per giornali nazionali e locali per vivere; scrive di musica su siti e blog per sopravvivere.

You May Also Like