“Matematika”, la nuova hit di Netta (e non solo) è una bomba

Inizia forte l’anno di Netta, la cantautrice israeliana trionfatrice dell’Eurovision 2018 con il brano “Toy“. Dopo un paio di produzioni non del tutto all’altezza infatti, torna in vetta alla classifica con un brano scritto e cantato insieme ad un altro nome di punta del pop in lingua ebraica, vale a dire Stephane Legar e prodotto da quello Stav Berger che è una macchina di successi.

Nato in Israele da famiglia togolese, Legar ha una storia particolarissima, visto che ha rischiato l’espulsione da bambino poichè – figlio di diplomatici dell’ambasciata nigeriana a Tel Aviv – non possedeva la cittadinanza israeliana ma solo un permesso di residente. Poi è diventato cittadino israeliano dopo aver completato il servizio militare, appena un anno e mezzo fa.

Nel 2017 e 2018 è stato nominato per gli MTV European Music Awards come Best Israeli Act

You May Also Like