Alla scoperta di Stéphane, la giovane promessa del pop elvetico

Stéphane è il nome nuovo della musica francofona. Arriva dalla Svizzera, precisamente da Carouge, ma sono le radio e le tv musicali francesi che la stanno lanciando nel mainstream. Oltre 200.000 spettatori nel suo primo concerto e già diversi scenari importanti calcati, come l’Opera di Parigi. “Madame” è il suo album d’esordio, accompagnato dal singolo “Nouveau départ”, che trovate qui sotto.

Lasciati gli studi di medicina per quelli musicali, la cantautrice 26 anni e un nome di battesimo mascolino perchè ispirato a quello di una celebre attrice, negli ultimi tre anni si è fatta grande  largo. I suoi primi tre singoli, “Douleur je fuis”, “Green Dream” e “48H” hanno già superato i 48 milioni di visualizzazioni e i 20 milioni di streams su Spotify. Sonorità fresche, radiofoniche, molto francesi ma anche al contempo molto internazionali.

Fra le sue influenze c’è ovviamente tutto il pop francofono recente, che impregna fortemente le sue produzioni. In questo periodo, la cantautrice ginevrina è in giro per la Francia con un tour e contemporaneamente continua ad essere presenza fissa nel mainstream radiofonico francese.

 

You May Also Like