Le canzoni che non sentiremo all’Eurovision 2024: “Paumée sur la terre” di Naomi Ayè (Lussemburgo)

Naomi Ayè ha 16 anni ed è l’ultimo talento della musica europea. Nata a  Lussemburgo da madre cubana e padre ungherese, ha una recente partecipazione a The Voice Kids France nel 2020 in cui si è classificata al terzo posto, colpendo tutti i giudici con la sua esibizione di Bohemian Rhapsody.

Studentessa al conservatorio dl Granducato, “Paumée sur terre” è il suo primo singolo, interamente in francese e fra i brani sconfitti nella selezione lussemburghes per l’Eurovision, vinta da Tali Golergant con “Fighter”, altro brano (parzialmente) in francese  (ne parleremo) è sicuramente quello che merita di più. Per lei già diversi concorsi all’attivo: Prix Golden Keys (Conservatoire Ville de Luxembourg), OnSteitsch Festival of Luxembourg e alcune piéces teatrali

 

Potrebbero interessarti anche...