Euromusica Italian Awards 2015: “Io sono” di Paola Turci canzone dell’anno. Poker per Baby K

Vincitrice a sorpresa nella categoria “Miglior canzone assoluta” agli Euromusica Italian Awards 2015, il concorso virtuale che vi ha visto scegliere i migliori brani e album dell’anno appena trascorso. Una grande partecipazione da parte vostra che conferma la bontà dell’iniziativa. “Io sono”, scritta da Francesco Bianconi dei Baustelle e Kaballà per Paola Turci batte “Ottobre” di Carmen Consoli in una gara fra amiche che più volte hanno collaborato. Podio tutto femminile con Baby K & Giusy Ferreri al terzo posto (che però vincono tre altri premi, quattro la sola Baby K).

Per il resto una graduatoria molto mainstream, come si addice al concorso, con i Planet Funk che bruciano sul tempo Giorgio Moroder nella sezione elettronica e “Parole in circolo” di Marco Mengoni album dell’anno: ecco tutti i vincitori, mentre qui trovate l’albo d’oro aggiornato.

Paola Turci

  • Miglior canzone di cantautore: “La vita com’è” – Max Gazzè
  • Miglior canzone di interprete: “Io sono”, Paola Turci
  • Miglior canzone di band, duo o gruppo vocale: “Everytime”, The Kolors
  • Miglior progetto d’esordio: “Ritornerò da te”, Giovanni Caccamo
  • Miglior progetto o exploit internazionale: “Grande amore”, Il Volo
  • Miglior brano in tutto o in parte non in italiano: “Everytime”, The Kolors
  • Miglior brano pop o per la radio: “Senza fare sul serio”, Malika Ayane
  • Miglior brano rock, hard rock, metal: “Sei tu la mia città”, Negramaro
  • Miglior brano dance, trance, house, elettronico: “We people”, Planet Funk
  • Miglior brano rap, hip hop, crossover: “Roma-Bangkok”, Baby K ft Giusy Ferreri
  • Miglior brano jazz, swing, folk, alternativo: “Love is a temple”, Mario Biondi
  • Miglior duetto o collaborazione: “Roma-Bangkok”, Baby K ft Giusy Ferreri
  • Miglior brano tutto o in parte in dialetto: “Cos cos cos”, Clementino
  • Miglior cover: “Se telefonando”, Nek
  • Miglior produzione indipendente: “Il senso delle cose”, Cristina Donà
  • Tormentone dell’anno: “Roma-Bangkok”, Baby K ft Giusy Ferreri
  • Rivelazione maschile: Giovanni Caccamo
  • Rivelazione femminile: Baby K
  • Gruppo, band o duo rivelazione: The Kolors
  • Album dell’anno: “Parole in circolo”, Marco Mengoni
  • Miglior canzone assoluta: “Io sono”, Paola Turciuj