Eurovision Song Contest 2015 nel segno dei talent show

Per carità, non è la notizia del secolo, visto che ormai i talent show si vanno diffondendo con grande rapidità un pò in tutto il mondo, ma certo l’edizione di quest’anno dell’Eurovision Song Contest che parte domani si segnala per il numero elevatissimo di artisti che hanno cominciato la loro carriera proprio attraverso un talent show. Ben 21 artisti (contando come uno solo Il Volo) di 20 entries differenti (il duetto della Lituania mette insieme due solisti con diversa trasmissione di provenienza) arrivano infatti dai talent show, dunque giusto la metà. A questi si aggiungono Trijintje Oosterhuis (Paesi Bassi) e Marta Jandova (Repubblica Ceca), che sono stati giudici rispettivamente nelle versioni nazionali di The Voice e Idol.

Non solo: dieci di questi, compresi Il Volo (pur a pari merito con l’intero cast) sono usciti vincitori dalle rispettive edizioni. La parte del leone la fa The Voice e per i due commentatori italiani Federico Russo e Valentina Correani sarà una sottolineatura in più. Sono ben sette i reduci da quel talent show: Elhaida Dani (Albania, vincitrice della prima edizione italiana), Elnur Huseynov (Azerbaigian, vincitore in Turchia), Maria Elena Kyriakou (Grecia, vincitrice), Loic Nottet (Belgio, versione vallone), Debrah Scarlett (Norvegia), Leonor Andrade (Portogallo) e Bianca Nicholas degli Electro Velvet (Regno Unito, che però si è fermata alle blind auditions).

Leonor-Andrade

Seguono le versioni nazionali del format Pop Idol: Guy Sebastian (Australia, vincitore e poi in seguito giudice ad X Factor), Nina Sublatti (Georgia, vincitrice), Elina Born (Estonia), Mans Zelmerlow (Svezia, che poi è stato protagonista vittorioso in un altro tipo di talent, Let’s Dance). Dalle varie versioni – con varie denominazioni – di Operazione Trionfo arrivano Edurne (Spagna, vincitrice, poi vincitrice anche di un altro talent, Tu cara me suena, ovvero il format originale di Tale e Quale show), Aminata (Lettonia, vincitrice) e Polina Gagarina (Russia).

X Factor ha visto protagonista Daniel Kajmakoski (Macedonia, nella versione panslava), mentre il format Got Talent ha lanciato Monika Linkyte (Lituania) e Bojana Stamenov (Serbia). Sono ovviamente due gli artisti usciti da Ti Lascio una canzone, ovvero i tre de Il Volo (Italia) e Michele Perniola (San Marino), entrambi vincitori mentre arrivano da talent show locali Nadav Guedj (Israele, vincitore di Rising Star), Vaidas Baumila (Lituania) e Molly Sterling (Irlanda). Fuori da questo conto va comunque menzionata la partecipazione di Knez (Montenegro) alla versione slava di Tale e Quale Show.

Potrebbero interessarti anche...