Le radio italiane scoprono Zara Larsson: arriva nell’airplay “Lush Life” insieme ai suoi remix

Noi ne avevamo parlato in tempi non sospetti (era il 24 agosto!) e adesso, come al solito in netto ritardo rispetto al resto d’Europa, arriva anche nel nostro etere “Lush Life” di Zara Larsson. A 18 appena compiuti (giusto 6 giorni fa..) la giovane svedese si avvia a diventare un fenomeno europeo. Talmente grosso che la sua etichetta, la Epic ha deciso di pubblicare nel gennaio scorso anche in un mercato refrattario a questi suoni come l’Italia l’EP “Uncover”.

Zara Larsson

Il tutto dopo che lei ha già raccolto, col primo lavoro intero “1”, il disco di platino in Svezia ed aver raccolto con tutti i suoi singoli 26 – leggasi ventisei – dischi di platino nel mondo, più tre dischi d’oro e anche un disco d’argento nel Regno Unito (che da solo vale 200000 copie, cioè cinque dischi di platino svedesi!). Con queste premesse, mentre il secondo album è in arrivo, l’etere italiano scopre un altro fenomeno svedese.

Il brano è di questa estate e dunque è già un passo avanti rispetto alle altre cose arrivate nel recente passato dal paese scandinavo, che in Italia sono approdate con almeno un anno di ritardo (ne parlammo qui). La ragazza è un talento, tiene il palco come una veterana (qui una esibizione in una manifestazione estiva live svedese) e con la sua spontaneità sta varcando anche i confini americani: la canzone è infatti anche ed è top 40 nell’airplay Usa. E in questi giorni sono usciti anche i remix. Potenzialmente, le carte per far bene anche da noi ci sono. Se solo le nostre radio avessero trasmesso il pezzo quando era tempo e non sei mesi dopo, senza possibilità per le tv di ospitarlo da nessuna parte (forse…).

You May Also Like