“Arigato”, Julie Bergan conquista la Norvegia

Dal semi-anonimato al primo posto in classifica. Succede a Julie Bergan, giovane interprete norvegese che da un mese comanda le classifiche nazionali con questo brano decisamente contemporaneo dal titolo “Arigato“. Successo discografico, ma anche radiofonico, che la ripropone sulla scena musicale dopo un anno di silenzio e poche cose di successo.

Julie Bergan

Ancora in attesa del primo album, gli esordi risalgono al 2012, quando non ancora diciottenne mette la voce su “Supernova”, singolo del duo hip hop Cir.Cuz. L’anno dopo partecipa senza successo al Melodi Gran Prix, la selezione norvegese per l’Eurovision, con un brano scritto da Ben Adams degli A1, “Give a little something back”.

Poi nel 2014 l’esordio da solista che coincide anche con la firma con una major: alcuni singoli passati inosservati sino a “All hours” dell’anno scorso che arriva in top 10. Ora questo ritorno sulle scene incredibile, con un brano da primato.

Potrebbero interessarti anche...