Le sonorità elettroniche e raffinate di Au/Ra, cantautrice e cittadina del mondo

Un fenomeno, di enorme talento. Au/Ra è cittadina del mondo: nata in Spagna (ad Ibiza), radici tedesche, cresciuta nell’isola di Antigua. Tante influenze tutto insieme ed uno stile assolutamente moderno che la portano oggi ad essere uno dei nomi di maggior interesse del panorama musicale continentale. Vista in  questi giorni sul palco dell’Eurosonic di Groningen, sembra destinata ad un ottimo futuro ed il singolo “Outsiders“, che nell’inciso cita “The wall” dei Pink Floyd, lo conferma.

Di certo nella sua cultura musicale c’è anche l’influenza familiare visto che il padre ha contribuito alla crescita della musica trance/elettronica in Europa. E quando le si chiedono quali siano i suoi riferimenti, lei cita i Kraftwerk. “Concrete jungle” è stato il singolo che l’ha lanciata, a cui ha fatto seguito “Kicks“. Per lei diversi concerti sold out a Londra e New York e 17 milioni di ascolti su Spotify. Di lei comincia ad interessarsi anche la grande critica ed il fatto che sia stata chiamata in uno showcase festival dove hanno grande peso le radio continentali è sicuramente un segnale. Certamente con queste sonorità non è facile arrivare nel mainstream ma il talento per sviluppare produzioni di livello c’è tutto.

 

Potrebbero interessarti anche...