“Shine on”: Kim Wilde torna e duetta con Boy George

Nella lunga scia di ritorni segnaliamo quello di Kim Wilde. Nome prominente della scena pop degli anni’80, oggi sessantenne, la cantautrice inglese è stata regina delle charts con brani iconici come “You came” (1988) e “Kids in America” (1983), arrivando a superare i 30 milioni di dischi venduti.

In realtà non si è mai fermata, anche se ovviamente col tempo si è allontanata dal mainstream. Ora la ritroviamo con “Shine on” in cui duetta con un altro gigante del pop anni 80 come Boy George, ex leader dei Culture Club (quelli di “Kharma Chamaleon“) e poi protagonista anche come solista (“Everything I own“, il maggior successo).

Il singolo fa parte di un progetto di Kim Wilde che si chiama “Pop don’t stop”: è una maxi compilation composta da cinque album (tre best of, uno di B-sides dei 45 giri, uno di remixes)e due dvd con tutti i suoi maggiori successi con tre inediti: oltre a questo anche “Numinous” e “You’re My Karma”, con Tom Aspaul, fresco di primo album dopo una carriera come autore per altri. In realtà si tratta di brani scritti e mai pubblicati prima.

You May Also Like