Eurovision 2024: l’ordine di esibizione della finale, Italia quindicesima

ORDINE DI ESIBIZIONE EUROVISION 2024

L’EBU ha annunciato l’ordine di esibizione della finale dell’Eurovision Song Contest 2024. Angelina Mango, la nostra portacolori che aveva pescato Production’s Choice nel sorteggio del running order, sarà la quindicesima artista a calcare il palco della Malmö Arena.

Una buona posizione per l’Italia, con Angelina Mango che si esibirà intorno alla metà dei paesi in gara. Lo scorso anno, sempre su 26 partecipanti alla finale, Loreen vinse cantando per nona e il secondo classificato, Käärijä, fu il 13esimo a esibirsi. Andando indietro nel 2022 la Kalush Orchestra, portacolori dell’Ucraina, vinse partendo dalla 12esima posizione nel running order, seguita dal britannico Sam Ryder, che cantò per 22esimo su 25, e dalla spagnola Chanel che fu la decima a cantare.

Il blocco dei favoriti invece si esibirà verso la fine: 21esima la Svizzera, 23esima la Croazia e 25esima la Francia. Israele, secondo per gli scommettitori, sarà il sesto paese a performare e seguirà i Paesi Bassi, con Joost che canterà per quinto.

Ecco dunque di seguito l’ordine di uscita completo:

  1. Svezia: Marcus & Martinus – Unforgettable
  2. Ucraina: Alyona Alyona & Jerry Heil – Teresa & Maria
  3. Germania: Isaak – Always on the Run
  4. Lussemburgo: Tali – Fighter
  5. Paesi Bassi: Joost – Europapa
  6. Israele: Eden Golan – Hurricane
  7. Lituania: Silvester Belt – Luktelk
  8. Spagna: Nebulossa – Zorra
  9. Estonia: 5Miinust & Puuluup – (Nendest) narkootikumidest ei tea me (küll) midagi
  10. Irlanda: Bambie Thug – Doomsday Blue
  11. Lettonia: Dons – Hollow
  12. Grecia: Marina Satti – Zari
  13. Regno Unito: Olly Alexander – Dizzy
  14. Norvegia: Gåte – Ulveham
  15. Italia: Angelina Mango – La Noia
  16. Serbia: Teya Dora – Ramonda
  17. Finlandia: Windows95man – No Rules!
  18. Portogallo: Iolanda – Grito
  19. Armenia: Ladaniva – Jako
  20. Cipro: Silia Kapsis – Liar
  21. Svizzera: Nemo – The Code
  22. Slovenia: Raiven – Veronika
  23. Croazia: Baby Lasagna – Rim Tim Tagi Dim
  24. Georgia: Nutsa Buzaladze – Firefighter
  25. Francia: Slimane – Mon Amour
  26. Austria: Kaleen – We Will Rave

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *