“Happy people”, il ritorno dei Tokyo Hotel (con Daði Freyr)

A 20 anni da quel debutto che li proiettò rapidamente nel panorama internazionale, per poi consumarli altrettanto velocemente, riecco i Tokio Hotel. Di tanto in tanto, Bill Kaulitz e i suoi sodali rifanno capolino sulla scena musicale, anche se il successo di “Monsoon“, il brano che insieme alla loro immagine androgina li fece conoscere a livello internazionale, è piuttosto lontano.

In questo singolo, intitolato “Happy people” li troviamo insieme a Daði Freyr, il cantautore islandese grande protagonista dell’Eurovision 2021 e prima ancora dell’edizione cancellata nel 2020. Il brano anticipa l’album “2001”, come l’anno d’esordio della band, in uscita nei prossimi mesi.  Per loro, che mescolano in questo pezzo il pop all’elettronica, c’è stato un ritorno recente alle certificazioni importanti, vale a dire il primo platino in  carriera conquistato con “White lies”, singolo nel quale mettono la voce sui beat del duo di dj tedeschi Vize.

Potrebbero interessarti anche...